Diaconi in una chiesa sinodale

Il prezzo originale era: 12,00€.Il prezzo attuale è: 12,00€. 9,00

La Chiesa che prende sul serio la presenza dei diaconi nel tessuto relazionale delle proprie comunità è una Chiesa che si orienta necessariamente a una maggiore valorizzazione dei carismi di tutti, a uno stile di servizio più attento ai poveri e alle periferie esistenziali dell’umanità, a dinamiche di amicizia e familiarità capaci di rinnovare i rapporti fra i suoi membri, a una spinta missionaria rigenerata.

Don Luca Garbinetto è nato a Thiene (VI) nel 1974.
È religioso della Pia Società San Gaetano, congregazione missionaria formata da preti e diaconi. Conclusi gli studi filosofici presso la sede di Vicenza della Facoltà Teologica del Nord Italia, e conseguito il baccalaureato in teologia presso l’Università Centroamericana di San Salvador, ha conseguito il dottorato in teologia pastorale presso la Pontificia Università Lateranense. Psicologo, laureato presso la Pontificia Università Gregoriana (2008), insegna presso l’Istituto Superiore per Formatori. Ha pubblicato con le Edizioni Dehoniane ‘Vivere la debolezza’ (2009), ‘Preti e diaconi insieme. Per una nuova immagine di ministeri nella Chiesa’ (2018) e, in collaborazione con Serena Noceti, ha curato Diaconato e diaconia. (2018). Impegnato nella pastorale vocazionale e nella formazione, collabora con la Comunità del Diaconato in Italia ed è docente invitato della Pontificia Facoltà Teologica del Teresianum.

 

Aggiungi quantità

La Chiesa che prende sul serio la presenza dei diaconi nel tessuto relazionale delle proprie comunità è una Chiesa che si orienta necessariamente a una maggiore valorizzazione dei carismi di tutti, a uno stile di servizio più attento ai poveri e alle periferie esistenziali dell’umanità, a dinamiche di amicizia e familiarità capaci di rinnovare i rapporti fra i suoi membri, a una spinta missionaria rigenerata.

Capire e accogliere il diaconato, e soprattutto i diaconi con le loro spose, nel tessuto vivo delle nostre comunità cristiane, riconoscendone la specifica vocazione e aprendosi al mutuo aiuto per costruire il “poliedro” della Chiesa del terzo millennio, “una, santa, cattolica e apostolica”, è percorso a nostro parere ineludibile per tutti i battezzati e le battezzate di buona volontà.
E questo per un motivo molto semplice, che il volume ribadisce a più riprese: il diaconato non è un optional nella Chiesa!

Il libro, frutto di due giorni di approfondimento e di dibattito, è indicato a chi intende conoscere meglio il ministero del diaconato, in fase di sviluppo, dal punto di vista numerico, ma ancora embrionale nell’espressione di tutte le proprie potenzialità.

Codice EAN: 9788874772636

In breve

La Chiesa che prende sul serio la presenza dei diaconi nel tessuto relazionale delle proprie comunità è una Chiesa che si orienta necessariamente a una maggiore valorizzazione dei carismi di tutti, a uno stile di servizio più attento ai poveri e alle periferie esistenziali dell’umanità, a dinamiche di amicizia e familiarità capaci di rinnovare i rapporti fra i suoi membri, a una spinta missionaria rigenerata.

Capire e accogliere il diaconato, e soprattutto i diaconi con le loro spose, nel tessuto vivo delle nostre comunità cristiane, riconoscendone la specifica vocazione e aprendosi al mutuo aiuto per costruire il “poliedro” della Chiesa del terzo millennio, “una, santa, cattolica e apostolica”, è percorso a nostro parere ineludibile per tutti i battezzati e le battezzate di buona volontà.

E questo per un motivo molto semplice, che il volume ribadisce a più riprese: il diaconato non è un optional nella Chiesa!

Categoria: