Come se vedesse l’invisibile

9,00 6,75

Come se vedesse l’invisibile, quarto libro nato nel contesto del Festival Biblico di Vicenza, che vede ogni anno l’apporto di una pastora battista e di un prete cattolico all’iniziativa intitolata Leggere un’icona.

Aggiungi quantità

  

Come se vedesse l’invisibile  di Lidia Maggi e Dario Vivian.

È il quarto libro di questa serie. Anche questo propone una meditazione a due voci, a partire dalla Parola di Dio e da altre quattro icone tratte dalla “Collezione Intesa Sanpaolo di Palazzo Leoni Montanari” in Vicenza.

È nato nel contesto del Festival Biblico di Vicenza, che vede ogni anno l’apporto di una pastora battista e di un prete cattolico all’iniziativa intitolata Leggere un’icona.

Lidia Maggi accosta il testo biblico con sensibilità femminile, attenta all’alterità di una Parola che spiazza, non lascia indifferenti ma aiuta a comprendere chi siamo.

È una lettura con i piedi per terra e lo sguardo levato in alto.

Dario Vivian guida ad una lettura non classica dell’icona, tuttavia attenta ad aprire gli occhi sul mistero nascosto nell’immagine. L’icona, infatti, è opera di un credente orante.

Solo nello Spirito essa può rivelare a chi la contempla la sua ricchezza di senso. Il percorso che ne nasce, pur nei differenti linguaggi, è unitario. L’ascolto diventa visione e il vedere profondo approda al credere, ‘come se vedesse l’invisibile’.

Codice EAN: 9788874772322

In breve

  • Autori: Lidia Maggi e Dario Vivian
  • Pagine: 96
  • Misure: 21 x 15
Dimensioni15 × 21 cm
COD: 9788874772322 Categorie: ,