ISG Edizioni


Iscriviti alla NEWSLETTER per ricevere tutti gli aggiornamenti ISG

 

Contatti


Carrello vuoto!

 Totale: 0




Storia della salvezza
Commenti alla Bibbia
Intorno alla Bibbia
Pregare in famiglia
Ciottoli dal torrente
Interrogativi
Catechesi
Spiritualità del terzo millennio
Con Maria
Momenti di preghiera
Le storie di Don Villa
Chiamati alla fede
Luoghi e volti della fede
Liturgia e vita
Cristiani nel sociale
Racconti per riflettere
Promozione
Mondo giovani
La Parola si fa storia
Mondo piccolo


-

Novità

Sconto del 15 % sui libri acquistati on-line

Con Maria

CON MARIA
10 grani al giorno
Renato Famengo, Pietro Manca

Ciascuno di noi, sull’esempio di Maria, è invitato ad ascoltare, vedere e imparare ciò che Cristo ci ha detto ed ha compiuto, ciò che viene detto di Lui e da Lui, per conoscerlo meglio e capire così la bellezza e la forza della sua presenza nella nostra vita.
Per questo nel presente libretto sono state raccolte 31 Proposte di preghiera, che si sviluppano con questo schema:
La Parola: un breve brano del Nuovo Testamento.
La parola vissuta: una riflessione sulla Parola letta.
Invito ai misteri: una proposta di meditazione di un mistero del Rosario.
10 grani: invito a recitare dieci “Ave” per un’inten¬zione particolare.
Preghiera conclusiva: una preghiera per affidare a Gesù e a Maria, i nostri propositi.
Le Proposte sono intenzionalmente 31, quanti sono i giorni di Maggio o di Ottobre, mesi che la devozione popolare dedica a Maria.

Il mio nome è Chris.

IL MIO NOME È CHRIS
Marina Dal Monte

Tra le vie di una città e, in particolare, nella vita di una persona, arriva un individuo mai visto prima...
Chris, questo è il suo nome, aiutato dalla curiosità della protagonista, che giustamente vuole sapere di più su costui, ci consentirà nel corso del racconto, di comprendere molti altri aspetti – educativi ed esistenziali – che la convinzione che tutto fosse normale, tutto scontato, "tutto pronto", ci impediva non solo di capire ma anche di affrontare.
In questo senso la vera ricchezza del libro – che si legge velocemente perché appassiona – sta proprio nel saperci mettere di fronte a uno specchio e di farci vedere quanto di noi e della vita spesso trascuriamo, senza la-sciarci interpellare dall’imprevisto e dalla meraviglia, che sono i binari sui quali si sviluppa l’intero racconto.

Le stagioni dell'anima.

LE STAGIONI DELL'ANIMA
Enrico Torta

Il fascicolo "Le stagioni dell’anima" è un’opera di don Enrico, che presenta al lettore un sussidio snello e colorato sul significato della vita umana, spesso offuscato da falsi ideali e da facili compromessi.
Un’opera concepita intenzionalmente di poche parole, aiutate da emblematiche immagini, da pensare e riflettere per incontrare con stupore la bellezza dell’anima nel profondo di noi stessi, là dove libertà e verità si incontrano per una vita bella e... buona.

Storia della Chiesa.

STORIA DELLA CHIESA
(Edizione aggiornata)

M. Lemonnier, S. Ceccon

Gli Autori hanno voluto narrare la storia della Chiesa attraverso i secoli, dalla Pentecoste ai nostri giorni. È un ideale e logico proseguo della già fortunata trilogia curata da Mons. Galbiati (Antico Testamento, Il Vangelo di Gesù, Atti degli Apostoli).
Questa edizione si è resa necessaria per un puntuale aggiornamento.
Il libro raccoglie succintamente, ma in forma accattivante, le vicende che hanno particolarmente inciso nella storia della Chiesa. Dai martiri dei primi secoli, ad alcuni scritti e alla vita dei più grandi santi, fino alla storia contemporanea, in questo libro è messo in risalto l’opera dello Spirito di Gesù, che ravviva e fa nascere nuove comunità in ogni parte della terra.

"Sì": Impegno di vita pronunciato per amore

"SÌ": IMPEGNO DI VITA
PRONUNCIATO PER AMORE
(Novena dell'Immacolata)
Renato Famengo, Pietro Manca

Il libretto offre una Novena in preparazione alla festa dell’Immacolata.
Ogni giorno il sussidio propone 6 momenti: un brano biblico (In ascolto della Parola); un breve commento spirituale (A cuore aperto); alla luce del brano della Bibbia scelto, viene suggerito un salmo come preghiera (Salmo); la preghiera sarà illuminata anche dagli scritti della Chiesa o dalla riflessione di una persona significativamente impegnata ("Il testimone"); sull’esempio di Maria, poi si reciterà la sua preghiera (Magnificat); dopo di che, come conclusione, viene offerta una breve invocazione a Maria (Preghiera).
Nelle ultime pagine del libretto verrà riportato il testo in latino e in italiano del canto Tota pulchra.

Lo specchio e la mela.

LO SPECCHIO E LA MELA
Dialogo con i giovani

sulla fiaba di Biancaneve...
GianCarlo M. Bregantini

Il vescovo di Campobasso, mons. GianCarlo M. Bregantini è molto vicino ai giovani, di cui è un osservatore appassionato e un “padre” amoroso. Segue il loro cammino di maturità e di formazione sia in campo lavorativo come in quello scolastico.
Ai ragazzi e giovani che stanno per ricominciare la scuola, ogni anno è solito inviare un “messaggio” di augurio, che diventa anche un invito a scoprire o a valorizzare le loro potenzialità e la loro personalità.
Anche quest’anno ha offerto agli studenti un originale racconto, che porta in sé un programma di vita, una strada da percorrere individualmente e insieme, per creare o promuovere una società più solidale e più onesta. Lo ha fatto prendendo spunto dalla favola di Biancaneve e i sette Nani.
La Presentazione è di Ylenia Fiorenza, nota filosofa e scrittrice calabrese.

L'agenda dei miei sogni - 2014

L'AGENDA DEI MIEI SOGNI - 2014
Tiziana Maffezzoni

«Con Giovanni Paolo II la Chiesa ha allargato il suo sguardo al mondo universale. Con Papa Benedetto si è ravvivata e fortificata la cultura cattolica. Con Papa Francesco le radici cristiane hanno ritrovato anche un certo “sapore familiare”, semplice ma profondo.
Per una mia personale devozione e referenza dedico questa nuova Agenda, come le altre quattro precedenti, alla grande figura e alle parole di Giovanni Paolo II, che vedremo presto sugli altari.
Il tema che stava più a cuore a Papa Wojtyla era l’unità della Chiesa universale, in armonia con le altre religioni e credi diversi. Ecco perché tutte le immagini di questa Agenda sono commentate dalla sua parola. Quasi come un’eco, però, e doverosamente, ho riportato anche alcune frasi di Papa Benedetto e di Papa Francesco.
Siamo grati a questi nostri Pontefici per la grande eredità d’amore e di santità che continuano a trasmetterci nel tempo, perché solo insieme con loro potremo formare la civiltà dell’amore».

             (dalla Presentazione di Tiziana Meffezzoni)

Il Signore è con te.

IL SIGNORE È CON TE
itinerario biblico con le icone
per una Parola ascoltata e contenplata

Lidia Maggi - Dario Vivian

È il quinto libro di questa serie. Anche questo propone una meditazione a due voci, a partire dalla Parola di Dio e da altre quattro icone tratte dalla Collezione Intesa Sanpaolo di Palazzo Leoni Montanari in Vicenza.
È nato nel contesto del Festival Biblico di Vicenza, che vede ogni anno l’apporto di una pastora battista e di un prete cattolico all’iniziativa intitolata Leggere un'icona. Lidia Maggi accosta il testo biblico con sensibilità femminile, attenta all’alterità di una Parola che spiazza, non lascia indifferenti ma aiuta a comprendere chi siamo. È una lettura con i piedi per terra e lo sguardo levato in alto. Dario Vivian guida ad una lettura non classica dell’icona, tuttavia attenta ad aprire gli occhi sul mistero nascosto nell’immagine. L’icona, infatti, è opera di un credente orante. Solo nello Spirito essa può rivelare a chi la contempla la sua ricchezza di senso. Il percorso che ne nasce, pur nei differenti linguaggi, è unitario. In questo libro vengono presentate quattro icone di tema "mariano".

Con Formarsi.

Con FORMARSI
Il cammino di un
educatore cristiano

Edoardo Mazzacani

"In questo interessante e prezioso saggio, il professor Mazzacani, spiega come essere educatori è sempre un’avventura spirituale. Scrive: «L’educazione, la formazione dell’uomo, è un’esperienza che ha a che fare con il sacro perché "gioca" su quel "mistero" che è la Vita. Questa è una realtà talmente complessa da rimanere in parte incomprensibile all’uomo. All’uomo ma non a Dio, esperto Artigiano di tutto. Per questo sarà necessario a più riprese attingere da Lui per sgomberare qualche dubbio».

Un canto nuovo.

UN CANTO NUOVO
Preghiere per il terzo millennio

Giancarlo Della Maddalena

Oggi i Salmi vengono ancora letti, meditati e cantati, ma sono considerati cose del passato, racchiuse in una splendida teca di cristallo, che si apre per potervi accedere e si richiude subito dopo con religioso rispetto.
Sembra impossibile, o forse irriverente, prendere spunto dagli antichi salmi per crearne di nuovi, altrettanto suggestivi, ma più vicini al nostro modo di pensare e di sentire, più attinenti alle esigenze del nostro tempo.
L’Autore ci ha provato, ispirandosi all’Antico e al Nuovo Testamento, sempre con la mente e il cuore ancorati alla Sorgente della Sapienza, la stessa che ha mosso i salmisti di un tempo.
Il risultato è sotto i nostri occhi: sono preghiere, 'canti nuovi' da leggere e meditare, da centellinare uno dopo l’altro o da scegliere di volta in volta in funzione dell’argomento o dell’umore della giornata.

Una finestra sull'aldilà.

UNA FINESTRA SULL'ALDILÀ
Testimonianze di un'altra vita
oltre la vita

Giulio Oggoni

L’Autore presenta così il suo libro:

« ... La saggezza della vecchiaia porta a riflettere su fatti accaduti nel vicino o lontano passato che ci hanno colpito particolarmente, come la perdita di un amico o di una persona cara. Per questo ho deciso di mettere per iscritto ciò che ho raccolto nel corso della mia vita, e in particolare in questi ultimi anni, riguardo a testimonianze ed esperienze sull’aldilà.
Non ho pretese di insegnare qualcosa, né di voler convincere alcuno. Non sono neppure un cristiano da prendere come esempio, ma uno, come tanti, che ha paura dell’inferno. Il mio unico desiderio è quello di raccontare quanto mi è capitato e quanto mi è stato riferito e lasciare al lettore la libertà di pensare quello che vuole».

La Prefazione è di p. Antonio Gentili

Ecco il tempo favorevole.

ECCO IL TEMPO FAVOREVOLE
Un percorso di preghiera
per ogni giorno di Quaresima

Renato Famengo, Pietro Manca

Anche se ogni istante può diventare "il tempo favorevole" per incontrare Dio, il periodo quaresimale però lo è in modo speciale. Ma non esclusivo. Sembra strano infatti che il cristiano debba attendere un "tempo forte" per poter compiere un gesto d’amore.
Secondo gli Autori di questo libro la Quaresima è "il tempo favorevole" per riflettere sul nostro modo di affrontare specialmente gli impegni di ogni giorno, per migliorare la nostra vita sociale fatta di relazioni semplici... non tanto, quindi, con il "lontano", ma con il prossimo più "prossimo", il vicino di casa, il collega col quale troviamo difficoltà a dialogare, il confratello che da tempo non guardo negli occhi, il parente ammalato che non ho il coraggio di visitare, la cassiera del supermercato alla quale non rivolgo nemmeno un saluto, l’immigrato che abita nella mia stessa strada...
Tutto questo viene proposto presentandoci ogni giorno 4 momenti: un breve brano biblico (La Parola), una riflessione su questa Parola (Le parole), un conseguente impegno per la giornata (Il seme e il Germoglio) ed infine una breve preghiera alla luce di quello che si è meditato (La lode).

Incidenti di Fantasia

INCIDENTI DI FANTASIA
Lia Cerrito

L’Autrice, a proposito di questo suo manoscritto, ebbe a dire: "Io non sono una scrittrice di professione. Quello che mi scaturisce dalla mente lo appunto camminando, o in treno, o in aereo, o davanti allo sportello di un ufficio, o appoggiata allo spigolo di un tavolo... I miei racconti, infatti, sono "incidenti di fantasia", sono immagini di un incontro, di uno scontro, di un dispiacere, di una collera, dell’attenzione a una cosa... a un avvenimento. Qualcuno potrebbe leggerci parte della mia vita, ma a me questo non importa: sono "parabole" e, se valgono, è perché ognuno, forse, può trovarci qualcosa di sé".
Illustrati dalla disegnatrice Anna Barracchia, i racconti di Lia Cerrito qui raccolti rivelano non solo l’animo e la tenerezza dell’Autrice, ma anche il suo desiderio che questi fossero presenti nel cuore di ogni persona.

Patì sotto Ponzio Pilato

PATÌ SOTTO PONZIO PILATO
Scintille di Credo
Claude Lagarde

Nella messa domenicale i cattolici recitano il Credo: il Simbolo degli Apostoli o quello di Nicea-Costantinopoli. Ma essi forse non sanno che, in origine, questo testo esoterico veniva consegnato in segreto ad ogni battezzato, come metodo per meditare la Bibbia cristiana.
La grande vetrata tipologica, collocata a nord nella Cattedrale di Chartres, evoca i testi biblici ascoltati e pregati nel dodicesimo secolo, durante la liturgia pasquale.
Questo breve saggio cerca di mettere in evidenza gli stretti legami che uniscono l’esegesi tipologica trasmessa dagli Apostoli, al Credo della Chiesa.
La prima parte del libro descrive e decifra la vetrata, leggendola dall’alto in basso, scorgendovi quattro "misteri" biblici che sembrano scendere dal cielo verso la nostra terra.
La seconda parte tratta delle corrispondenze bibliche importanti per l’edificazione dello spirito umano.
La terza parte presenta il tema: "A cosa servono i Simboli della fede consegnati ai battezzati il giorno del Battesimo?".
Il saggio si conclude con la presentazione di vetrate tipologiche ideate e realizzate durante una sessione di formazione, da alcuni catechisti italiani sull’esempio della vetrata di Chartres.
Il fascicolo è impreziosito da un inserto fotografico che presenta ogni singola parte della vetrata in questione.

 

 

   

 

 

-


 Nome Utente
 
 Password
 



Password dimenticata?




Sconti e Promozioni

Powered by MWOpen e-Commerce (Merlin Wizard srl Production)